Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione

Il 9 aprile ha celebrato la sua prima Messa in Parrocchia il Salesiano Don Giuseppe Candido (azzanese di adozione), ordinato il 10 aprile, presso l'Istituto Bearzi, dall' Arcivescovo di Udine. La popolazione ha partecipato in massa alla prima Messa durante la quale l'Arciprete ha rivolto al neo Sacerdote parole di augurio dopo aver messo in rilievo la bellezza e la preziosità della Missione Sacerdotale in mezzo agli uomini.

All'offertorio della Messa è stato offerto a Don Beppino il calice, dono ed omaggio della popolazione di Azzano.

Tratto dal bollettino luglio 1978