Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione

Gruppo Virgilio Liut

 

 

icona_virgilio_liut_20101128_Page_1

 

 

GRUPPO DISABILI

“VIRGILIO LIUT”


Il Gruppo Disabili “Virgilio Liut” è nato verso gli anni 1970 , per iniziativa di alcuni amici disabili  e di amici-volontari, con l’intento di consolidare la reciproca amicizia. Il gruppo nel tempo si è ingrandito, attualmente e composto da circa un centinaio di persone tra disabili e amici-volontari. Non ci sono strutture gerarchiche organizzative  , un solo referente / segretario tuttofare , nella persona di Elio Pavan .I recapiti di Elio sono : Abitazione via Degli olmi, n. 38 33082 Azzano Decimo PN Telefono 0434631559 Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Skype :  elio.pavan

Come definito dal Regolamento del Consiglio Pastorale Parrocchiale ,anche il Gruppo Virgilio Liut , ha nominato un rappresentante , in seno al CPP . La signora Francesca Barresi , fino a qualche tempo fa’ copriva questa funzione . A causa di troppi impegni , ha dato le dimissioni dalla carica . Al momento non e’ stato ancora possibile trovare un o una sostituta .

Le attività di gruppo sono ricreative e religiose. Mensilmente ci si incontra  , il programma , di solito ,  si articola in : - Santa messa - - pranzo  ( preparato da alcune amiche volontarie del nostro gruppo ) - pomeriggio   ricreativo - In primavera-estate si fanno delle gite con i disabili che possono muoversi, oppure si va a far visita a qualche amico che non può muoversi da casa. Uno dei luoghi , forse l’unico , disponibile per gli incontri in loco e’ il Centro Sociale Diurno comunale  , sito in viale XXV Aprile  65 , ad Azzano D. L’ampio parcheggio ,  le sale a piano terra , l’ accesso facilitato alle carrozzine nonché l’uso di cucina , ne fanno un luogo ideale per i disabili .

Il programma annuale , accuratamente preparato , e stampato unitamente al calendario dell’anno ,e sotto riportato .

 

programma_2010_2011_virgilio_liut_20101128

 


Gestione economica : il gruppo si autofinanzia .

 

 

Foto di gruppo , anno 2010

 

P1010061---

 

...

 

Ricordi dai Bollettini Parrocchiali

Anno  1991

 Pages_from_1991.12.00T_gruppi_parrocchiali-2

 

 

Gruppo "Virgilio Liut"

 

II gruppo Virgilio Liut e un gruppo di amici disabili e volontari di tutta la zona da Portogruaro a Maniago, da San Vito a Prata, che si trovano bene insieme una volta al mese per celebrare la santa messa e per fare un pranzo insieme a degli amici che si vogliono bene, e che si aiutano a vicenda, chi può moralmente, e chi materialmente. II gruppo e interamente autofinanziato, chi volesse partecipare a qualche nostro incontro e il benvenuto. I nostri incontri si svolgono presso I'ex asilo nido di Azzano Decimo la penultima domenica di ogni mese. La Cassa Rurale e Artigiana di Azzano Decimo ha donato al gruppo di Elio un nuovo e bellissimo pulmino, inaugurato e benedetto nel giugno scorso.

 

Elio Pavan

 

Anno 1992

Disabili "Virgilio Liut" Tutti conoscono la vivacita e lo spirito di iniziativa e di collaborazione
che animano il gruppo "Virgilio Liut" coordinato da Elio Pavan. Gli incontri mensili di circa una settantina di
persone (disabili e volontari) si svolgono all'insegna del momenta spirituale (S. Messa), del pranzo comunitario e del pomeriggio ricreativo.
Particolari ricorrenze (Natale, fine anno, Pasqua) vengono celebrate con solennita e con una partecipazione sentita, festosa e corale.
Ora un nuovo appuntamento ad ogni primo venerdì del mese segna un particolare momenta di crescita spirituale del gruppo: ci si incontra per pregare insieme. Anche i gruppi giovanili parrocchiaIi sentono il desiderio di aderire a questo
momenta significativo di spiritualita: il cerchio si allarga, I'amicizia cresce, la solidarieta trova Ie sue basi più autentiche: I'esempio e la parola di Gesiù che fanno unione e cementano l'amicizia e la condivisione.
Domenica 22 Novembre il gruppo e stato allietato dalla presenza del
Cedis con Don Galliano e degli AIpini. Per il mese di Dicembre si prevede la visita del Vescovo.

Elio Pavan

 

Anno 1999

Gruppo "Virgilio Liut" Pieno successo della 5a edizione del pellegrinaggio organizzato dall'associazione gruppo disabili "Virgilio Liut" di Azzano Decimo. Sono partiti dal piazzale del Centro sociale in ottanta, tra volontari, amici e portatori di handicap arrivati da tutta la provincia di Pordenone, per la meta prevista: il Santuario della Madonna a Motta di Livenza. Presenti tra i tanti gruppi, l'Unitalsi. I trenta disabili che hanno preso parte alia bella manifestazione, hanno dato prova
delle loro grandi capacita, mettendo in luce una grande forza di volonta e valori umani forti. E dopo, una sosta per il pranzo al Cedis, sono ripartiti arrivando nel primo pomeriggio al Santuario di Motta per assistere alia Messa celebrata dal Vescovo di Vittorio Veneto Alfredo Magarotto, in occasione della "Festa dell'ammalato". "II gruppo disabili e nato nel lontano 1976 - spiega il coordinatore e responsabile Elio Pavan 55 anni - con lo  scopo di stare insieme, incontrarci, scambiare idee e proposte. L'incontro e uno degli elementi importanti, che in questi anni ha permesso ai disabili del territorio azzanese, ma anche di altri comuni vicini, di superare I'iniziale annichilimento di chi si sente solo, e acquisire forza e sicurezza, apprezzando di piu la vita e gli altri. L'iniziativa del pellegrinaggio e partita in un certo senso da me. Da tempo avevo un grande desiderio di recarmi a Motta, nella prima edizione partimmoin quindici, - conclude - poi con gli anni si e allargata fino ad arrivare a ottanta partecipanti". Ma il gruppo, aiutato dall'Associazione di volontariato per I'assistenza all'anziano e al non autosufficiente AVAN, di cui e affiliato e parte integrante, organizza vacanze collettive, incontri conviviali e gite. Insomma un
gruppo che e diventato una realta, fortemente impegnata soprattutto sui pianoumano. E i risultati hanno dato i loro frutti.

Mirella Piccin

 

Anno 2004

 

II gruppo "Virgilio Liut" e attivo da circa 30 anni, nato dal desiderio di alcuni amici di unire disabili e volontari in una formazione vincente. II gruppo si compone di circa un centinaio di persone meta dei quali sono disabili, provenienti da tutto il territorio delIa nostra diocesi e non solo. Lo scopo del nostro gruppo e quello di far passare agli amici che non possono muoversi qualche ora in allegria e festa. Ci troviamo la penultima domenica del mese presso il centro sociale di Azzano, dove si celebra insieme la santa Messa seguita dal pranzo comunitario e a conclusione un pomeriggio ricreativo.

Pages_from_bol.2004.12.00T-6_foto


Annualmente organizziamo nel mese di novembre una lotteria il cui ricavato viene destinato alle missioni diocesane a seconda delle necessita che ci vengono presentate.
Tra Ie nostre attivita rientra anche I'organizzazione di gite e scampagnate con scadenza periodica facilitate anche dalla presenza di due pulmini attrezzati, generosamente offerti dalla comunita. Un gruppo così  numeroso e attivo ha bisogno di una gestione puntuale ed attenta, compito svolto dal presidente Elio Pavan coordinato da alcuni volontari che ritrovandosi in occasione della preparazione di ogni festa organizzano e predispongono nei minimi dettagli gli incontri prestabiliti.

 

Elio Pavan

 

...

10° PELLEGRINAGGIO A PIEDI E IN CARROZZINA DEL GRVPPO DISABILI "VIRGILIO LIUT"

II nostro decimo pellegrinaggio verso Maria, si e svolto il 10 ottobre 2004 con una settantina di partecipanti, fra i quali circa quindici disabili in carrozzina, animati da una grande volonta di far una bella camminata insieme e di preghiera meditazione, lungo la strada che dal "centro sociaIe" di Azzano Decimo ci ha portato a Pordenone al santuario Madonna delle Grazie. Dopo la preghiera iniziale e la benedizione del Parroco don Dino Pavan. Siamo partiti aile ore 9.10 verso Tiezzo con canti lodi e la bol.2004.06.00T-6---foto
recita del santo rosario, a
Tiezzo prima tappa per un po' di sosta e una bella meditazione del nostro essere pellegrini verso Dio, preparata dai ragazzi del gruppo della carita. Aile Cinque Strade seconda tappa, per ristorarci un po' e per ripartire in silenzio per ascoltare lavoce di Dio che ci viene dal deserto del nostro cuore. Di fronte al mercatone abbiamo fatto la terza e ultima tappa con un'altra meditazione dei ragazzi , e poi siamo arrivati al santuario verso Ie
ore 12.45 con canti alia Vergine Maria. Qui ci aspettava il pranzo preparato dai volontari del santuario e poi aile 15.00 abbiamo avuto la graditissima visita del Vescovo con una breve meditazione, seguita dalla concelebrazione della santa eucaristia di don Bernardino assistente
spirituale dell'Unitalsi, e padre Paolo.  

Elio Pavan